Data dell'evento:   

 20 settembre 2017
Orario:   
 9.00-13.00 e 14.00-16.00

Seminari organizzati da Opera srl

Napoli – 20 settembre 2017

Roma – 21 settembre 2017

Cagliari – 22 settembre 2017

Firenze – 27 settembre 2017

Milano – 29 settembre 2017

Mestre – 4 ottobre 2017

Torino – 6 ottobre 2017

Ancona – 11 ottobre 2017

Bari – 12 ottobre 2017

Lecce – 13 ottobre 2017

Orario: 9.00-13.00 e 14.00-16.00

Relatore: Dott.ssa Rossella Schiavone

PROGRAMMA:

La malattia
-Certificazione medica on line
-Novità in materia di reperibilità
-La nuova competenza INPS per le visite fiscali
-Rientro anticipato
-Svolgimento di altra attività durante malattia (lavorativa e ludica)
-Analisi di casistica giurisprudenziale
-Le terapie salvavita e le novità allo studio dell’ARAN
I permessi mensili per assistere i portatori di handicap grave
-Accertamento della condizione di disabilità e fruizione dei permessi in attesa dell’autorizzazione
-I permessi retribuiti per assistere i disabili:

  • I presupposti oggettivi
  • I soggetti aventi diritto alla luce della legge sulle unioni civili e della sentenza della Corte Cost.le 213/2016
  • Il referente unico
  • Il contemperamento con le esigenze aziendali
  • La frazionabilità e la cumulabilità

I permessi per i disabili che lavorano
-Alternative
-Conversione da permesso orario a giornaliero e viceversa
Il congedo non retribuito per gravi motivi familiari
-Gli aventi diritto e la durata
-La connessione con il congedo straordinario per assistere i disabili gravi
-I gravi e documentati motivi
-La comunicazione all’Ispettorato
Il congedo straordinario retribuito per assistere i portatori di handicap grave
-Gli aventi diritto e la legge sulle unioni civili
-Priorità e scorrimento dell’ordine
-Il referente unico
-Durata della prestazione e misura della prestazione
-Frazionabilità
-Compatibilità con altri permessi
Permessi per grave infermità
-Diritti e documentazione
Il congedo per cure agli invalidi
-Gli aventi diritto e la documentazione necessaria
-Il trattamento economico
La maternità

  • Le novità in materia di maternità dopo il Jobs Act: dal congedo di maternità al congedo di paternità Fornero (non applicabile al pubblico ma che può influire comunque sul congedo della madre), fino al congedo parentale ad ore
  • I voucher per baby sitting e per gli asili nido
  • Il part-time (da concedersi obbligatoriamente se chiesto) in alternativa al congedo parentale
  • Il nuovo obbligo di certificazione telematica

I Permessi retribuiti dopo l’annullamento della circ. Funz. Pubblica n. 2/14 su visite, terapie, prestazioni specialistiche ed esami diagnostici

La privacy nella gestione delle assenze e della relativa documentazione

0
Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *