Lo sai che lo Stato, le Regioni, le Province, i Comuni, le Aziende Sanitarie, gli Enti o Organizzazioni di assistenza sociale, sanitaria e di volontariato, anche internazionali, che operano in Italia, possono essere soggetti promotori di progetti di pubblica utilità per attività gratuite svolte da:

  • imputati ammessi alla prova nel processo penale;
  • condannati per guida in stato di ebbrezza o sotto effetto di sostanze stupefacenti;
  • tossicodipendenti condannati per un reato di “lieve entità” in materia di stupefacenti?

Lo sai che la Legge di Bilancio 2018 ha integrato, per gli anni 2018 e 2019, il Fondo per la copertura  assicurativa in favore di tali soggetti?

Lo sai come si attiva la copertura assicurativa INAIL ed a quanto ammonta l’assicurazione dei soggetti in questione impegnati in lavori di pubblica utilità?

0
Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *